Blog | Francesco Sanavio
Set 28

Qual è il miglior libro sulla mindfulness?

Di Dott. Francesco Sanavio | Recensioni

Si parla molto di mindfulness. Come per ogni moda del momento spuntano libri come fossero funghi e diventa difficile orientarsi nell’ampia offerta. Cercare dei libri sulla mindfulness in una qualsiasi libreria presuppone orami già delle basilari competenze, si rischia altrimenti di incappare in testi poco seri.

Nata quasi 50 anni negli Stati Uniti, sta godendo di grande fama in Italia sopratutto negli ultimi anni. Motivo del successo è il fascino della contaminazione tra la meditazione orientale e la psicologia occidentale. Anni di ricerca hanno dimostrato che la pratica della mindfulness è un modo efficace per ridurre lo stress, l’ansia e addirittura prevenire le ricadute della depressione.

Leggi di più…

distimia disturbo umore
Set 26

Distimia (disturbo depressivo persistente): cos’è, sintomi, cause e cura

Di Dott. Francesco Sanavio | Psicoterapia & Disturbi

Il disturbo depressivo persistente – chiamato anche distimia – è un disturbo depressivo cronico. Potresti perdere interesse nelle normali attività quotidiane, sentirti senza speranze, essere meno produttivo e soffrire di bassa autostima e sentimenti di inadeguatezza.

Tutto questo può rendere difficile gestire la tua vita, sia a casa che al lavoro. Se soffri di distimia potresti avere difficoltà anche a gioire delle occasioni più felici.

Gestire questi sintomi può essere difficile. La cura della distimia, però, è possibile, grazie ad una corretta psicoterapia e anche all’uso di farmaci quando necessario.
Leggi di più…

compulsioni DOC rituali
Set 26

Compulsioni: cosa sono e tipologie

Di Dott. Francesco Sanavio | Psicoterapia & Disturbi

Il termine compulsione deriva dal verbo latino compellĕre che significa ‘spingere con forza’. L’etimologia della parole vuole infatti indicare un comportamento coatto – ovvero non controllabile. Nei vecchi libri di psichiatria si parlava di patologia della volizione (volontà).

L’aggettivo compulsivo, secondo il significato letterale, indica appunto qualcosa che è al di fuori del controllo della volontà del soggetto.
Leggi di più…

psicoterapia cognitiva e comportamentale
Set 25

Psicoterapia cognitiva e comportamentale: cos’é e come funziona

Di Dott. Francesco Sanavio | Guida

La psicoterapia ha diversi orientamenti. A differenza della medicina che è una pratica legata a doppio filo con la ricerca, in psicoterapia non si è ancora giunti a tale livello di maturità. Vi sono infatti più di 200 scuole di pensiero differenti nella pratica psicoterapeutica. Queste, possono essere raggruppate in tre grandi insiemi:

  1. le terapie psicoanalitiche
  2. le terapie cognitive e comportamentali
  3. le terapie umanistiche

Leggi di più…

depressione post partum
Set 24

Depressione post partum: cos’é, sintomi, cause e cura

Di Dott. Francesco Sanavio | Psicoterapia & Disturbi

La nascita di un figlio può far scattare emozioni intense. Sia emozioni positive come gioia ed eccitazione ma anche ansia e paura. A volte può provocare anche una depressione post partum.

La maggior parte delle donne che partoriscono vanno incontro ai cosiddetti ‘baby blues’Sono delle oscillazioni dell’umore che portano tristezza, pianto, ansia e difficoltà a dormire. Solitamente i baby blues iniziano pochi giorni dopo la nascita del neonato e durano qualche settimana.

Alcune madri però, possono sviluppare dei problemi d’umore più importanti e duraturi. Dei veri episodi depressivi che prendono il nome di depressione post partum.

Leggi di più…

dismorfofobia o disturbo da dismorfismo corporeo
Set 24

Dismorfofobia (disturbo da dismorfismo corporeo): sintomi, cause e cura

Di Dott. Francesco Sanavio | Psicoterapia & Disturbi

Tutti noi abbiamo qualcosa che non ci piace del nostro aspetto. Anche se possiamo essere infastiditi da alcune di queste imperfezioni, non interferiscono con la nostra vita quotidiana.

Chi soffre di dismorfofobia (disturbo da dismorfismo corporeo) passa ore a pensare ai propri difetti fisici. Che spesso sono dei difetti percepiti – si tratta di imperfezioni lievi o inesistenti. Vengono però vissute estremamente male. Leggi di più…

persona con sintomi dissociativi da disturbo da depersonalizzazione/derealizzazione
Set 21

Disturbo da depersonalizzazione/derealizzazione: sintomi, cause e cura

Di Dott. Francesco Sanavio | Psicoterapia & Disturbi

Il disturbo da depersonalizzazione/derealizzazione è caratterizzato dalla sensazione di sentirsi vuoto e distaccato dal proprio corpo, oppure che l’ambiente attorno a te non sia reale. Puoi avere la sensazione di osservarti dall’esterno, di essere anestetizzato o di non percepire più il tempo e lo spazio.

I sintomi di depersonalizzazione e derealizzazione possono essere molto disturbanti. Potresti sentirti come se fossi in un sogno.
Leggi di più…

panico - ragazza che ha un attacco di panico
Set 19

Attacchi di panico: cosa sono, sintomi, rimedi e come superarli

Di Dott. Francesco Sanavio | Psicoterapia & Disturbi

Se hai mai fatto esperienza di un improvvisa crisi d’ansia con sintomi tanto intensi da paralizzarti uniti alla paura che stia per succedere qualcosa di brutto allora hai familiarità con la sensazione di avere un attacco di panico. Il tuo cuore batte all’impazzata, non riesci a respirare e puoi arrivare a temere di essere in punto di impazzire o di morire. Forse per un attacco cardiaco, anche se hai 20 anni e sei sano.
Se non trattati gli attacchi di panico possono portare al disturbo di panico e ad altri problemi come l’agorafobia. Questo a loro volta può portarti a non essere più in grado di gestire alcune aree della tua vita. Gli attacchi di panico, però, possono essere curati in maniera efficace e prima cerchi aiuto, più è facile superarli e riprendere il controllo della tua vita.Leggi di più…
ipocondriaco che si misura la pressione
Set 11

Cosa vuol dire vivere con l’ipocondria

Di Dott. Francesco Sanavio | Psicologia: per saperne di più

Sara fissa il soffitto bianco della sua camera da letto, cercando di prendere sonno. Continua a pensare a una frase che le aveva detto il medico. “I tumori al cervello possono nascere in ogni momento. Torna tra sei mesi se sei preoccupata.” Si rigira nelle coperte, tossendo: “perché me lo ha detto? Se non c’era nulla che non andava perché mi ha detto di ritornare?”.
Leggi di più…